Sottomenu

Home  > Homepage

Homepage

 

Volterra Auto Club nasce nel 2001 grazie ad un gruppo di amici appassionati di automobili ed in particolare di autostoriche: l'obiettivo dell'associazione, che attualmente ha circa 70 soci, è quello di sensibilizzare e diffondere la passione e l'interesse per il settore automobilistico di valore storico organizzando a partire proprio dal 2001 il Raduno per autostoriche città di Volterra.

La manifestazione ha dimostrato fin dall'inizio un buon gradimento da parte dei partecipanti ed in questo Volterra Auto Club è stato senz'altro aiutato dalla bellezza e dalla fama storico-artistica di Volterra. Per questo il raduno ha sempre avuto come fulcro il centro cittadino sia per l'esposizione delle macchine, sfruttando la cornice offerta dalla Piazza dei Priori nonchè le vie del centro storico utilizzate per la sfilata dei mezzi.

Il raduno iniziato come un semplice ritrovo fra amici è cresciuto rapidamente arrivando dopo poche edizioni a contare circa 100 partecipanti che hanno costretto il Club a limitare, negli ultimi anni, la partecipazione a 120 auto che rappresentano la capienza massima per la Piazza dei Priori in relazione ad una adeguata disposizione delle vetture, per permetterne una corretta visione da parte delle persone compresi i molti turisti che in settembre sono sempre presenti in città.

Volterra Auto Club ha cercato anche di promuovere il territorio circostante collocando per due anni la sede di inizio manifestazione a Saline di Volterra; questa scelta è stata fatta sia per attuare una collaborazione con le associazioni locali che per permettere ai partecipanti di percorrere i 10 Km da Saline a Volterra che negli anni '70 costituirono il percorso di una delle più importanti gare del panorama motoristico italiano.

E' proprio la "Saline - Volterra" evento ben presente nei ricordi di molti volterrani che Volterra Auto Club vorrebbe riuscire a riproporre a partire dal 2011: naturalmente non come gara di velocità vera e propria, in quanto il tracciato non risponde più alle odierne normative di sicurezza, bensì come Rievocazione Storica cioè una manifestazione che riproponga lo svolgimento della vecchia gara, inizio da Saline di Volterra arrivo a Volterra sul viale dei ponti e parco chiuso in Piazza dei Priori, senza tuttavia fini competitivi.

Alla manifestazione verranno ammesse solo auto da corsa (che abbiano partecipato alla gara vera e propria) le quali percorreranno il tracciato chiuso al traffico ma nel rispetto del Codice della Strada, in quanto non verranno rilevati tempi ne tantomeno redatte classifiche, essendo lo scopo principale di questa manifestazione quello di far conoscere ed apprezzare un evento che fra il 1964 ed il 1970 aveva portato Volterra al centro delle cronache motoristiche nazionali.

Il programma organizzativo per il 2010 di Volterra Auto Club prevede ancora l'organizzazione del raduno di autostoriche che giunge così alla 10° edizione, significativo traguardo che dimostra come la manifestazione sia stata apprezzata da parte di tutti coloro ci abbiano partecipato.

Per l'edizione 2010 il direttivo del Volterra Auto Club ha voluto esplicitamente ricollegarsi al 1° raduno messo sù nel 2001 infatti lo svolgimento della manifestazione sarà del tutto analogo a quello della prima edizione a partire dal ritrovo dei partecipanti in Piazza dei Priori fino al ristorante dove si terrà il pranzo conviviale.

L'edizione del decennale sarà inoltre arricchita da una esposizione nelle Logge del palazzo Pretorio di Volterra di materiale collegato al motorismo storico automobilistico e motociclistico usufruendo, per questo, della valida collaborazione offerta dal club Volterra Moto Storiche.